In sintesi, gli elementi distintivi del nostro modo di realizzare formazione a vantaggio delle imprese:

Flessibilità territoriale

Siamo in grado di realizzare piani formativi Aziendali, Settoriali e Territoriali sia sul territorio regionale sia su quello extraregionale.

Scelta delle fonti di finanziamento

Garantiamo alle aziende la possibilità di selezionare lo strumento di finanziamento più idoneo alle loro esigenze e alle caratteristiche dell’azione formativa che si intende intraprendere. Le risorse destinate dai diversi Fondi per finanziare la formazione, i tempi e le modalità della loro erogazione, costituiscono un quadro in continuo mutamento. È dunque essenziale saper leggere ed anticipare tale realtà ed essere liberi di cogliere la migliore opportunità al variare delle situazioni specifiche.

Flessibilità organizzativa

Siamo convinti che prodotti formativi differenti necessitino di un supporto metodologico/organizzativo specifico e modulato in base agli obiettivi condivisi; in tal modo la qualità degli interventi proposti e la loro efficacia sarà garantita in primis dal processo e non solo dal prodotto formativo.

Selezione dei contenuti formativi

La formazione può avere contenuti obbligatori o facoltativi, può essere inerente all’area sicurezza, alla qualità, può riguardare tematiche settoriali (servizi, sanità, educazione, reti comm.li, produzione, ecc.) piuttosto che materie trasversali (informatica, lingue, organizzazione, amministrazione, ecc.). Le imprese troveranno nella nostra progettazione del servizio le risposte alle loro reali esigenze formative e vedranno l’erogazione di interventi formativi personalizzati e calati nelle singole realtà aziendali.

Selezione dei formatori

I docenti possono essere individuati, in relazione alle specifiche esigenze, dalla stessa azienda beneficiaria della formazione oppure possono essere selezionati all’interno del nostro staff di esperti qualificati per la trattazione delle diverse aree tematiche. Le competenze tecniche e le capacità metodologiche/comunicative che sono state valutate nei docenti dei quali ci avvaliamo, sono prerogative indispensabili per trasferire conoscenze, abilità e valore professionale.

Progettare in maniera personalizzata

La progettazione, sia quella che deriva dall’analisi dei fabbisogni formativi aziendali, sia per quanto riguarda le specificità inerenti ai diversi fondi e modalità di erogazione, rappresenta una funzione strategica dell’intero processo.

La rete

Tra partners al servizio delle imprese, un sistema integrato che funziona, ad alcune condizioni sperimentate da tempo:

  1. la condivisione di un modello tecnico gestionale comune;
  2. la presenza di un efficiente network al servizio della rete che consenta il trasferimento di informazioni, competenze ed esiti;
  3. l’assoluta indipendenza societaria, economica, territoriale e di specializzazioni settoriali, di ogni nodo della rete, coerentemente con le rispettive origini e vocazioni imprenditoriali.

In rete, più facilmente, si individuano professionalità specifiche ed eccellenti esperienze tecniche che possono trovare espressione nella formazione e adattandosi ai diversi canali di finanziamento.

La qualità dell’offerta formativa

Da ultimo un richiamo all’essenziale del fare formazione, una regola in cui crediamo fortemente. La formazione è un input produttivo indispensabile, affianca ogni azienda che si evolve, cresce, pensa al domani ed ha un progetto professionale specifico per ogni componente di quel capitale umano che rappresenta il vero valore di ogni società modernamente organizzata. La formazione, quando al centro c’è l’azienda, aggiunge sempre molto più valore di quanto costa, anche quando non è finanziata. La formazione finanziata è semplicemente un’importante opportunità in più per cogliere ed accedere concretamente al multiforme vantaggio sotteso alla formazione in azienda.